Contact Us

Use the form on the right to contact us.

You can edit the text in this area, and change where the contact form on the right submits to, by entering edit mode using the modes on the bottom right. 

Strada Dolomites, 63/2
Sèn Jan di Fassa, Trentino Alto Adige, 38036
Italia

349 649 1192

logo corretto definitivo.png

Il Festival

Dal 9 all’11 agosto 2019 il nuovissimo Circen Dolomites Festival, proposto dal gruppo di giocolieri fassani di Circensema, colorerà di allegria e riempirà di festa le piazze e gli angoli più suggestivi dei paesi di Vigo e di Pozza e delle splendide montagne della Val di Fassa con spettacoli di strada, eventi e laboratori circensi.

Giocolieri ed acrobati di caratura nazionale ed internazionale presenteranno le loro performance artistiche nella meravigliosa cornice delle Dolomiti, Patrimonio dell’UNESCO.

Arti di strada e panorami dolomitici si intrecceranno in un’alchimia esplosiva di sensazioni, che sapranno emozionare grandi e piccoli:

  • colorite evoluzioni atletiche disegnate negli scorci di natura più belli: un piacere per gli occhi

  • acrobazie mozzafiato si mescoleranno ai profumi e ai sapori della tradizione ladina: una delizia per il palato

  • l’aria frizzante di montagna e i primi raggi del sole accarezzeranno il viso di spettatori estasiati, immersi nella purezza dei paesaggi fassani: una gioia per il tatto

  • i silenzi delle vette e le note e le voci di artisti entusiasti si alterneranno in un’esaltazione sublime dei suoni: una dolce melodia per gli orecchi

DEFINITIVO senza testo.png

Un Festival innovativo, costruito su tre temi cardine che abbracciano l’arte e la montagna, per dare risalto e fornire nuova ispirazione alle discipline circensi:

Stupore/Marevea: il circo è meraviglia, rapisce e permette di tornare bambini

Altezza/Aut: le vette dolomitiche rispecchiano le proiezioni verticali delle discipline circensi

Ambiente/Ambient: la grandiosità del patrimonio ambientale diventa palcoscenico evocativo e spazio di ricerca



Circensema è carico per il Circen Dolomites Festival, voi invece siete pronti? Beh un po’ per tutti, curiosi, scettici, critici e fedelissimi, eccovi il video promozionale. Tre sono i temi del festival: marevea - meraviglia, aut – altezza e ambient – ambiente e tre, Gardeccia, Ciampedie e Val San Nicolò, gli scorci mozzafiato delle Dolomiti di Fassa che hanno fatto da scena ai nostri giovani attori circensi. Questi ed altri saranno gli angoli di paradiso che accoglieranno il Circen Dolomites Festival.

Un grazie speciale a Inout, che sempre ci sostiene, a La Sportiva per lo sponsor tecnico, alla Play Juggling per lo sponsor giocoloso, a Funivie Catinaccio Rosengarten Dolomiti che ci ha fatto risparmiare qualche fatica durante le riprese e infine a Samuele Brigadoi per le magnifiche riprese e il montaggio.




Green Event

Il gruppo di Circensema, sensibile alle tematiche ambientali, ha ottenuto la certificazione “Eco-Eventi Trentino” per il Circen Dolomites Festival. Gli organizzatori degli “Eco-Eventi” si impegnano a rispettare i seguenti requisiti nei vari eventi in programma:

eco+evento+logo.jpg
  • differenziare i rifiuti

  • somministrare acqua del rubinetto

  • somministrare il cibo in modo da evitare sprechi

  • promuovere l'asporto del cibo non consumato

  • proporre piatti a filiera locale e vegetariani

  • alloggiare gli ospiti nei pressi dell'evento

  • promuovere l’utilizzo dei servizi di trasporto pubblico

  • nominare un responsabile della sostenibilità

  • fare informazione ambientale

  • seguire un percorso di formazione ambientale




10 years Dolomiti Patrimonio Mondiale UNESCO

Unesco_10y.jpg

Il Circen Dolomites Festival fa parte degli eventi che la Fondazione UNESCO promuove per festeggiare il decimo anniversario delle Dolomiti dichiarate Patrimonio dell’Umanità.

Per maggiori info e per vedere il calendario delle iniziative targate 10 years Dolomiti Patrimonio Mondiale UNESCO vai al sito http://www.dolomitiunesco.info/10-years/


Cultura, tradizione e lingua ladina al Circen Dolomites Festival

Un tempo una delle lingue più diffuse nell’arco alpino, il ladino oggigiorno è una lingua parlata da una minoranza linguistica di circa 30.000 persone. Oltre ai Ladini della Val di Fassa, si contano quelli della Val Badia e della Val Gardena (Alto Adige), di Livinallongo e Ampezzo (Belluno), del Friuli e del cantone svizzero di Grigioni. In ognuna di queste località, il ladino è caratterizzato da un colore locale.

Il Circen Dolomites Festival, oltre a valorizzare il territorio dove la minoranza ladina vive la propria cultura e le proprie tradizioni, si pone come obiettivo quello di far conoscere al suo pubblico alcune tra le peculiarità che contraddistinguono i ladini di Fassa. Nel corso degli eventi in programma, sulle locandine e nei vari mezzi di comunicazione, i ragazzi di Circensema, tutti originari della Val di Fassa, avranno modo di condividere in modo giocoloso parole, esclamazioni, curiosità che caratterizzano la loro quotidianità.

In particolare alcuni tra gli eventi in programma apriranno una finestra sulla cultura ladina e daranno modo ai presenti di apprezzarne alcuni tra i tratti più caratteristici.

Lo spettacolo che si terrà sabato 10 agosto all’alba nei pressi del Rifugio Roda di Vael (2283 m) sarà incentrato sulla celebre leggenda ladina di Re Laurino e dell’Enrosadira. Anche la cena dello stesso giorno, organizzata nella meravigliosa frazione di Tamion (Vigo di Fassa) in collaborazione con aziende del territorio, non mancherà di offrire cibi tipici della tradizione serviti tra le evoluzioni e gli sketch circensi della compagnia romana dei Camerieri Pazzi.

Non da ultimo, lo spettacolo della domenica pomeriggio a chiusura del Festival realizzato in località Gardeccia dai ragazzi di Circensema intreccerà in modo intrigante elementi tipici della cultura di minoranza con alcune tra le questioni globali su cui l’intero pianeta si interroga.